Condividi
L'uomo si trova in Questura

Catania, investe con l’auto la moglie e un’amica che muore

sabato 10 Giugno 2023

Ha investito volontariamente con la propria auto la moglie e un’amica della donna, uccidendo quest’ultima. E’ quanto avvenuto nella zona industriale di Catania.

L’uomo, Piero Maurizio Nasca, è un 52nne che ha poi chiamato la polizia per consegnarsi e confessare. La moglie, Anna Longo, che ha 56 anni, è ricoverata non in pericolo di vita all’ospedale San Marco. La vittima è un’amica della donna, Cettina ‘Cetty’ De Bormida, di 69 anni, originaria dell’Ennese.

La prima a intervenire sul posto, per i rilievi e le indagini, era stata la polizia municipale per quello che sembrava fosse un incidente stradale avvenuto nell’ottava strada della zona industriale di Catania. Poi la ricostruzione sulla dinamica dell’accaduto ha portato a fare intervenire le Volanti della Questura che hanno bloccato l’uomo nelle vicinanze.

Secondo quanto si è appreso è stato il 52enne a chiamare la sala operativa del 112. Gli agenti delle Volanti lo hanno preso in consegna e lo hanno condotto negli uffici della squadra mobile per essere interrogato dal magistrato di turno. La moglie sarà sentita dalla polizia appena finite le visite mediche e le cure del caso.

E’ ancora nella sede della squadra mobile della Questura di Catania il 52enne che ha investito con la propria auto la moglie, di 56 anni, e un amica della donna che è morta. La prima chiamata arrivata al numero unico di soccorso, il 112, è stata fatta da alcuni cittadini che erano in zona e parlavano di due donne investite da un’auto. Successivamente ha telefonato anche il 52enne, che era ancora in auto, e nella zona industriale. L’uomo ha seguito il consiglio dell’operatore: fermarsi nel posto in cui era e attendere l’arrivo della pattuglia.

Sotto choc anche la moglie che ha parlato con gli agenti di polizia intervenuti sul posto prima di essere portata in ospedale con un’ambulanza del 118. La polizia sta acquisendo i filmati registrati dai sistemi di videosorveglianza della zona.

L’uomo è stato fermato dalla squadra mobile . Il provvedimento è emesso dalla Procura distrettuale e ipotizza i reati di omicidio e tentato omicidio aggravati. L’uomo ha confessato. La notizia è stata confermata all’ANSA dal procuratore Carmelo Zuccaro.

L’uomo in passato era stato a processo per violenze sulla moglie e denunciato anche per reati contro il patrimonio. Era stato anche sottoposto nel 2018 all’ammonizione da parte del Questore.

La donna si era riavvicinata al marito. Secondo la ricostruzione della Procura, obiettivo principale dell’uomo sarebbe stata Cetty De Bormida, a sua avviso ‘colpevole’ di avere tentato di convincere la moglie a lasciarlo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.