Condividi

Grave incidente stradale: una vittima nel Catanese

mercoledì 31 Luglio 2019
incidente stradale

Estratta viva dall’auto dopo essere rimasta coinvolta in un grave incidente lungo la strada statale 385 che collega Catania a Caltagirone, una donna é deceduta dopo il ricovero in ospedale.

A scontrarsi, per cause ancora da accertare, sono state due utilitarie: una Citroen, su cui viaggiava la vittima, ed una Fiat Punto.

Altri due feriti, con traumi in tutto il corpo, sono stati soccorsi e trasportati all’ospedale di Lentini.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Caltagirone.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.