Condividi
La denuncia

Catania, picchia la fidanzata e ferisce un agente: subito rilasciato

mercoledì 17 Aprile 2024

La notte scorsa a Catania, in piazza Europa un agente di polizia intervenuto per soccorrere una donna malmenata dal compagno è stato a sua volta aggredito dall’uomo riportando la frattura del setto nasale. La donna ha riportato alcune lesioni. A renderlo noto il segretario generale Fsp Polizia di Stato Walter Mazzetti, che sottolinea come l’aggressore “sia stato rimesso in libertà in attesa di giudizio“, circostanza che definisce “emblema di un sistema a maglie fin troppo larghe per chi delinque, secondo il punto di vista di chi rappresenta i poliziotti e, purtroppo, si trova anche a doverli difendere, cosa che dovrebbe essere scontata in uno Stato che chiede loro di esporsi quotidianamente a rischio della salute e della vita”. “E’ una beffa – continua il sindacalista. Ci pare di dover operare in una situazione in cui severità e fermezza sembrano concepite solo contro le Forze dell’Ordine secondo un incomprensibile disegno che appare quasi finalizzato a contrastare la nostra azione di tutori dell’ordine invece che quella di chi delinque”.

“Nel manifestare la piena solidarietà al collega aggredito e alla sua famiglia, nonché a tutta la Squadra Volante per l’abnegazione con cui opera in favore della comunità catanese – aggiunge dal canto suo il segretario provinciale Fsp Catania Giuseppe Sottilechiediamo con forza maggiori condizioni di sicurezza per chi svolge il nostro delicato lavoro”. “Garanzie e tutele su cui possiamo contare – conclude Sottile – sono insufficienti e vedere che chi ci aggredisce senza ritegno viene trattato con un’indulgenza ‘abnorme ci fa provare la terribile sensazione che i nostri sacrifici siano vani. I poliziotti continuano a svolgere il proprio dovere con abnegazione, ma serve una netta inversione di tendenza che restituisca l’idea che la nostra vita conti qualcosa e il senso della certezza della pena per chi delinque”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.