Condividi

“Come se nulla fosse accaduto”, il film di Palumbo alla Fondazione Brodbeck di Catania

giovedì 31 Gennaio 2019
gioacchino-palumbo

La Fondazione Brodbeck ospiterà, venerdì 15 febbraio  alle 20, la proiezione del film “Come se nulla fosse accaduto” che verrà preceduta da un’introduzione dell’autore, Gioacchino Palumbo.

Il film, girato a Catania e dintorni, racconta l’incontro e la storia d’amore di Giulio, un quarantenne che ritorna in Sicilia dopo molti anni, e due gemelle, legate fra loro da un forte rapporto simbiotico, Vera e Line. Quest’ultima lavora  come attrice ed è impegnata nelle prove teatrali de La dodicesima notte di William Shakespeare, un’opera il cui intreccio narrativo ha inquietanti analogie con le vicende del suo vissuto.

come-se-nulla-fosse-accaduto-un-film-di-gioacchino-palumbo-ilenia-maccarroneIl lungometraggio firmato da Gioacchino Palumbo vuole essere una riflessione sul tema del doppio, del gioco di rimandi tra teatro, cinema e vita, tra verità e finzione, sulle trame del destino, sugli incontri casuali che cambiano le nostre vite, su ciò che di più imperscrutabile unisce e divide due persone. Che cosa lega profondamente due persone? Esistono le affinità elettive? O sono solo assonanze illusorie, momentanee? O qualcosa che risuona solo in una parte limitata del nostro paesaggio interiore? Cosa significa conoscere l’altro? Cosa resta di oscuro e non conosciuto? È sempre bene dare un nome alle ombre?

Gioacchino Palumbo è  regista, autore e docente teatrale, cineasta. Ha scritto e/o diretto una cinquantina di spettacoli teatrali presentati in rassegne nazionali e internazionali, Teatri stabili (Teatro Stabile di Catania e di Palermo), Istituti di cultura, Università. Ha curato regie televisive per la RAI-radiotelevisione italiana, cortometraggi, filmati prodotti da Università. Dal 1981 conduce laboratori di recitazione ed espressione corporea, in Italia e in Europa (Spagna, Germania, Svizzera, Russia), seguendo un proprio metodo che privilegia l’integrazione psicocorporea e la consapevolezza, (progetto Archedrama).

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.