Condividi

Palermo: “Sui bandi chiediamo maggiore partecipazione con la Regione”. Videointervista al vicesindaco Marino

giovedì 20 Luglio 2017
YouTube player

“Chiediamo una maggiore partecipazione con la Regione nella predisposizione dei bandi, perchè se analizziamo alcuni dei bandi emanati dalla Regione probabilmente i limiti o la mancata utilizzazione di quei fondi con una maggiore concertazione con i comuni si potevano evitare”.

Lo ha detto ai nostri microfoni l’assessore allo sviluppo economico e alla vivibilità del Comune di Palermo, Sergio Marino, che nei giorni scorsi ha partecipato al convegno della Confcommercio dal titolo “Dare fondo ai fondi: come usare al meglio le opportunità dell’UE” tenutosi presso la Camera di Commercio di Palermo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.