Condividi

Confapi lancia la web radio dedicata al mondo delle Pmi | VIDEO

martedì 20 Aprile 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Radio Confapi sarà uno strumento di informazione, comunicazione e confronto sui principali temi di interesse della piccola e media industria privata e dell’intero sistema che ruota attorno alla Confederazione. Si tratteranno, con la partecipazione di esponenti della politica, delle Istituzioni, delle parti sociali, della cultura nonché di esperti e della società civile, argomenti di attualità che impattano le PMI; si illustreranno misure e norme, si porteranno avanti le istanze del mondo che Confapi rappresenta con particolare attenzione al mondo dei giovani e delle donne.  I programmi saranno intervallati da musica e dalle notizie principali della giornata e da altri servizi.

 Un palcoscenico dedicato e destinato al lavoro delle nostre imprenditrici e dei nostri imprenditori e dei loro collaboratori, aperto agli orizzonti e alle sfide future.

Radio Confapi – spiega il Presidente, Maurizio Casasco – vuole essere la voce delle donne e degli uomini che lavorano nelle imprese e che dalla nascita della Confederazione, più di 70 anni fa, hanno fatto dell’Italia la seconda potenza manifatturiera in Europa. Vogliamo essere la voce di chi sta affrontando i venti della crisi, investendo i propri patrimoni, di chi è impegnato ogni giorno al fianco dei lavoratori, credendo nel futuro e nella crescita del nostro Paese. Vogliamo far conoscere alle Istituzioni i nostri territori, le loro istanze e le possibili soluzioni ai loro problemi. Vogliamo trasferire esperienza e conoscenza – conclude il Presidente di Confapi – per continuare a essere la locomotiva del Paese e rafforzare il nostro ruolo sociale ed economico come sempre abbiamo fatto“.

Tanti gli ospiti della prima giornata: dal Presidente Nazionale Confapi Maurizio Casasco ai ministri Giancarlo Giorgetti, Luigi Di Maio. Andrea Orlando e Maria Stella Gelmini. Interverranno anche Guido Rasi, ex direttore esecutivo dell’ Agenzia Europea per il Farmaco (Ema) e i segretari Generali CGIL, CISL e UIL , oltre gli imprenditori Confapi Ambrogio Invernizzi e Massimo De Salvo.

I programmi Confapi saranno intervallati da musica, dalle notizie principali della giornata e da molti altri servizi. L’ascolto per tutti sarà possibile dal computer, collegandosi a www.radioconfapi.org e tramite app gratuite scaricabili dall’ App Store di Apple e da Google Play per Android. Sarà fruibile anche tramite i social Facebook, Linkedin, Instagram e Twitter.

Tutte le trasmissioni saranno disponibili anche in podcast per essere ascoltate in qualsiasi momento.

Un’occasione di dialogo e maggior interazione con il governo e le parti sociali per il tessuto imprenditoriale di Confapi Sicilia. La programmazione e il palinsesto consentiranno, infatti, anche di progettare e mettere in campo soluzioni più efficaci e coerenti con i reali fabbisogni della nostra economia locale. E’, infatti già in programma, ad esempio, anche un momento di approfondimento e confronto sul tema del rilancio del turismo, molto caro alla nostra economia. Dobbiamo prestissimo tornare ad essere competitivi e centro di attrattività culturale, enogastronomico, di relax e benessere del mediterraneo e non solo” – afferma il Presidente della Confederazione della Piccola e Media Impresa, Dhebora Mirabelli– Confapi Sicilia

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Europee, la diretta in studio: analisi, ospiti e commenti CLICCA PER IL VIDEO

Dagli studi de ilSicilia.it le prime riflessioni sulle elezioni europee

BarSicilia

Bar Sicilia dal ‘Vittorio Morace’ di Liberty Lines, Cotella: “Ecco il primo ibrido al mondo”

I lettori de ilSicilia.it possono godersi in quest’anteprima le novità dell’imbarcazione chiamata a collegare i mari e i viaggiatori di Sicilia, in particolare tra Trapani e le Egadi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.