Condividi

Coronavirus a Palermo: focolaio all’ospedale Ingrassia, salgono a 27 i positivi

lunedì 21 Dicembre 2020
palermo
Ospedale Ingrassia

Salgono a 27 i casi di coronavirus registrati all’ospedale Ingrassia di Palermo. Nella struttura sono stati trovati positivi altri due soggetti.

Una situazione che ha messo in allarme il nosocomio palermitano, tanto che il direttore medico, pochi giorni fa, aveva invitato a rafforzare i controlli eseguendo i tamponi su sanitari e pazienti ogni 48 ore.

A tal proposito, è stato avviato il tracciamento per ricostruire gli ultimi contatti dei due lavoratori.

LA RICOSTRUZIONE DEL FOCOLAIO

I primi 17 casi sono venuti fuori giovedì scorso, come poi confermato dall’Asp, e ruotavano attorno al reparto di Geriatria. A infettarsi erano stati 11 tra infermieri, operatori e medici e 6 pazienti. Uno di questi sarebbe stato trasferito a Partinico per l’aggravamento delle sue condizioni.

A causa del focolaio è stato disposto un blocco temporaneo dei ricoveri nei reparti interessati, ovvero quelli di Cardiologia, Chirurgia e Ortopedia. “Dall’analisi fatta dalla direzione sanitaria del presidio insieme al rischio clinico – hanno però precisato dall’Asp – non ci sarebbe alcuna correlazione tra i positivi della Geriatria con quelli delle altre strutture“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.