Condividi

Cultura, Samonà: “Due nuovi Ecomusei in Sicilia, ora sono 13”

giovedì 10 Dicembre 2020
Alberto Samonà

L’assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà, ha firmato il decreto che riconosce due nuovi Ecomusei in Sicilia.

Si tratta del “Oikomuseo del grano e della cultura locale“, che ha come capofila il Comune di Baucina, e dell’Ecomuseo “Dalle Valli al Mare“, proposto dall’Associazione Culturale Facitur di Ciminna, entrambi nel Palermitano.

I due nuovi organismi vanno ad aggiungersi agli undici già autorizzati in tutto il territorio regionale per la valorizzazione del patrimonio culturale siciliano.

Due nuovi ecomusei si aggiungono a quelli già riconosciuti dalla Regione Siciliana – sottolinea Samonà – e questo è per noi un segnale importante di come, partendo dai territori, sia possibile declinare in forma attiva il tema dell’identità culturale“.

Nati per salvaguardare il patrimonio immateriale di un territorio e di una comunità, infatti – aggiunge –, gli ecomusei finiscono per valorizzarne il vissuto facendo riemergere anche la memoria delle personalità che hanno caratterizzato la storia dei luoghi e rafforzando l’orgoglio di appartenenza; questo vuol dire mantenere viva e salda l’identità stessa dei territori“.

Dobbiamo ripartire dalle componenti antropologiche ed economiche per costruire uno sviluppo che non snaturi e violenti i luoghi ma che ne metta a reddito il valore aggiunto che è espressione dell’unicità di ogni singolo luogo“, conclude l’assessore.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.