Condividi

Da oggi fino alla fine dell’anno le Fiabe del Pitrè al Museo delle Marionette

martedì 26 Dicembre 2017
fiabe

Nel segno di una comune ricerca, prosegue la collaborazione intrapresa dal Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino e il Teatro Bastardo, che questa volta scelgono una rivisitazione delle Fiabe siciliane di Giuseppe Pitrè, nella regia e adattamento di Giovanni Lo Monaco, e in scena le attrici Aurora Quattrocchi e Marìka Pugliatti, con l’accompagnamento musicale di Maria Grazia D’Alessio all’oboe e al corno inglese. La produzione è del Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino.

Tra ricerca e tradizione, sarà così possibile, nella sala teatro del Museo,  assistere ad una lettura drammatizzata e musicata delle storie raccolte da Giuseppe Pitrè e trascritte in lingua italiana da Italo Calvino: alcune di origine palermitana (Gràttula Beddàttula, Sfortuna), una dalla provincia di Trapani, da Salaparuta (Il figlio del Re nel pollaio) e l’ultima nissena (Il sorcetto con la coda che puzza).

Dal 26 al 31 dicembre alle 11 si terranno gli spettacoli; il biglietto costa 5 euro, 3 ridotto.

Le fiabe scelte per questo spettacolo affrontano stereotipi culturali di varia natura: dalla sfortuna legata all’avere figlie femmine, al nascere poveri in canna ed essere apprezzati solo perché si è stati capaci di un riscatto sociale. Lo spettacolo – una lettura drammatizzata e musicata delle fiabe – si presta a divenire spunto di riflessione su alcune mutazioni antropologiche che si sono verificate in meno di un secolo (soprattutto nel mondo occidentale), intorno alle questioni di “genere” e di “discriminazione sociale”, e che pur nella loro stringente attualità possono trovare risposte nella nostra tradizione.

Fiabe siciliane

tratte dalle raccolte di Giuseppe Pitrè

regia e adattamento di Giovanni Lo Monaco

produzione Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

lettura di Aurora Quattrocchi e Marìka Pugliatti

accompagnamento musicale di Maria Grazia D’Alessio, oboe e corno inglese

Biglietto intero € 5

Biglietto ridotto € 3

*Lo spettacolo è consigliato a un pubblico di bambini dai sette anni in su

 

 

Info e prenotazioni: 091 328060

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, assessore Cannella: “La luce e Santa Rosalia protagoniste del Natale 2022” CLICCA PER IL VIDEO

In un’intervista per ilSicilia.it l’assessore alle Politiche culturali del Comune di Palermo, Giampiero Cannella, svela qualche anticipazione sul Natale 2022. E sulla Gam…

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.