Condividi

Dispersione scolastica, ecco i fondi: quasi 8 milioni per Messina e provincia

lunedì 27 Giugno 2022

Il problema della dispersione scolastica è una delle maggiori criticità avvertite in Sicilia, ed anche a Messina con percentuali preoccupanti. Nei giorni scorsi il Ministero dell’Istruzione ha stanziato nell’ambito del Pnrr, somme per 500 milioni di euro.  Oltre il 50% dei fondi nazionali è andato al sud. Di queste risorse complessive, oltre 74 milioni e 400 mila euro sono destinati alla Sicilia. Per Messina e provincia sono stati stanziati quasi 8 milioni.

Soddisfatta la sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia che commenta: “Abbiamo lavorato molto al fine di ridurre la dispersione scolastica e i divari territoriali nel I e II ciclo della scuola secondaria. Le risorse stanziate  sono un traguardo importantissimo per le scuole, per le studentesse e gli studenti che presentano fragilità negli apprendimenti, per i quali sarà possibile prevedere un approccio che ne valorizzi la motivazione e i talenti all’interno e all’esterno della scuola, valorizzando la sinergia con le risorse territoriali”

 

RISORSE PER LA SICILIA 74.407.923,74 €
RISORSE PER MESSINA E PROVINCIA 7.821.816,39 €

Di seguito le risorse assegnate alle scuole del messinese:

MESSINA BARCELLONA POZZO DI GOTTO I.S.BARCELLONA FERRARI                                86.673,99 €;
MESSINA BARCELLONA POZZO DI GOTTO I.S.BARCELLONA FERRARI                                 276.133,08 €;
MESSINA BARCELLONA POZZO DI GOTTO ITT-LSSA COPERNICO                                         237.116,26 €;
MESSINA BARCELLONA POZZO DI GOTTO ITET “E. FERMI” ECONOMICO E TECNOLOGICO      212.220,04 €;
MESSINA BARCELLONA POZZO DI GOTTO BARCELLONA MEDI                           134.198,08 €;
MESSINA BARCELLONA POZZO DI GOTTO I.C. CAPUANA                                         116.139,30 €;
MESSINA BARCELLONA POZZO DI GOTTO I.C. MILITI                                               88.780,87 €;
MESSINA CAPO D’ORLANDO ITC CAPO D’ORLANDO MERENDINO                         310.163,10;
MESSINA CAPO D’ORLANDO LICEO LUCIO PICCOLO                                             188.835,98 €;
MESSINA GIARDINI-NAXOS I.C. GIARDINI                                                               88.654,33 €;
MESSINA LIPARI IS ISA CONTI ELLER VAINICHER                                                     39.402,24 €;
MESSINA LIPARI LIPARI                                                                                                 114.510,84 €,
MESSINA MESSINA IST.ISTR.SUP. “ANTONELLO” MESSINA                                   318.489,76 €;
MESSINA MESSINA I.S.MINUTOLI MESSINA                                                              308.158,60 €;
MESSINA MESSINA VERONA TRENTO – MESSINA                                                     281.561,16 €;
MESSINA MESSINA I.T.T.L. “CAIO DUILIO”                                                             273.397,71 €;
MESSINA MESSINA IST. TEC. ECONOMICO “A.M.JACI”                                       221.367,54 €;
MESSINA MESSINA “SEGUENZA” MESSINA                                                          215.211,98 €;
MESSINA MESSINA ” AINIS ” MESSINA                                                                   200.005,98 €;
MESSINA MESSINA I.S.”BISAZZA” ME                                                                    185.184,45 €;
MESSINA MESSINA “LA FARINA – BASILE”                                                             181.944,89 €;
MESSINA MESSINA GIOVANNI XXIII VILL. ALDISIO                                             107.606,88 €;
MESSINA MESSINA IC N.2 D’ACQUISTO                                                                99.071,08 €;
MESSINA MESSINA IC “CANNIZZARO-GALATTI”ME                                              86.715,85 €;
MESSINA MESSINA N.13″A.LUCIANI”ME                                                                86.678,77 €;
MESSINA MESSINA N.15 ME “VITTORINI”                                                              83.757,41 €;
MESSINA MILAZZO I.I.S. “RENATO GUTTUSO”                                                      286.330,51 €;
MESSINA MILAZZO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO E.MAJORANA                281.890,27 €;
MESSINA MILAZZO I.T. L.DA VINCI ECONOMICO TECNOLOGICO                         262.881,59 €;
MESSINA MISTRETTA I.S.MISTRETTA MANZONI                                                      181.470,60 €;
MESSINA NOVARA DI SICILIA I. C. NOVARA DI SICILIA                                           72.262,60 €;
MESSINA PACE DEL MELA PACE DEL MELA                                                          109.954,17 €;
MESSINA PATTI IIS BORGHESE – FARANDA – PATTI                                              227.988,48 €;
MESSINA PATTI LICEO VITTORIO EMANUELE III PATTI                                      127.937,69 €;
MESSINA PATTI N.3 PATTI                                                                                        95.747,34 €;
MESSINA SANTA TERESA DI RIVA ISTITUTO SUPERIORE CAMINITI-TRIMARCHI            172.537,51 €;
MESSINA SANT’AGATA DI MILITELLO ITI S.AGATA M.LLO TORRICELLI                          289.475,53 €;
MESSINA SANT’AGATA DI MILITELLO ITET ” G. TOMASI DI LAMPEDUSA”                    286.159,38 €;
MESSINA SANT’AGATA DI MILITELLO I.I.S. SANT’AGATA DI M.LLO ” L.SCIASCIA”             178.143,06 €;
MESSINA SANTO STEFANO DI CAMASTRA I.C. SANTO STEFANO CAMASTRA                 98.146,03 €;
MESSINA SAPONARA ISTITUTO COMPRENSIVO – SAPONARA                                 93.301,24 €;
MESSINA TAORMINA I.I.S.S. “PUGLIATTI ” TAORMINA                                            315.610,22 €;

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.