Condividi

DiventeràBellissima: “Ricostruiamo il centrodestra, sì alla federazione con Lega o Fratelli d’Italia”

martedì 28 Maggio 2019
Alessandro Aricò
Alessandro Aricò

“Il futuro del Centrodestra non dovrà prescindere dall’importante patrimonio di idee e valori in cui si riconosce la comunità politica di DiventeràBellissima”. Lo affermano i deputati all’Ars di DiventeràBellissima, intervenendo nel dibattito in corso nel centrodestra in seguito al voto delle Europee.

“Lo dobbiamo ai numerosi siciliani che hanno voluto alla guida del governo regionale Nello Musumeci. Concordiamo con il presidente della Regione: all’indomani del voto delle Europee si delinea in Sicilia come nel resto d’Italia un Centrodestra più forte e con nuovi equilibri.

Esistono le ragioni per creare un nuovo soggetto politico, con DiventeràBellissima nel ruolo di cofondatore a condizione che le legittime istanze dei siciliani siano parte fondamentale e irrinunciabile di questo progetto. La nostra prima scelta, tuttavia, sarebbe quella che da mesi sosteniamo: creare un rapporto federativo tra DiventeràBellissima e un soggetto politico nazionale già esistente, sempre nell’esclusivo interesse della Sicilia”.

Il riferimento è evidentemente alla federazione che potrebbe nascere fra il partito di Musumeci e la Lega di Salvini o, al limite Fratelli d’Italia, cioè le due forze uscite vincitrici dalle urne domenica scorsa. Una nota che, di fatto, evidenzia il forte dibattito nel movimento del presidente della Regione e una certa freddezza sull’idea di dare vita a un nuovo partito “moderato”.

 

LEGGI ANCHE:

Musumeci vuole creare un nuovo partito di moderati per aggregare “a sinistra di Salvini”

Miccichè si dice d’accordo a far nascere un polo moderato: “È giunto il momento”

Post-Europee, alla Regione Siciliana governo “Musumeci bis” con la Lega?

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.