Condividi

Domani Levante sarà alla Mondadori: nel 2017 primo libro e nuovo disco “Nel caos di stanze stupefacenti”

lunedì 10 Aprile 2017

 

Sono mesi importanti questi per la cantante catanese Levante: prima l’uscita del suo primo libro, il 19 Gennaio, intitolato “Se non ti vedo non esisti”, edito dalla Rizzoli, adesso quella del suo nuovo album dall’emblematico titolo “Nel caos di stanze stupefacenti”. Il libro, che ha ricevuto tiepide recensioni, racconta le vicende altalenanti di Anita, redattrice di una rivista di moda dalla personalità complicata, in lotta tra il suo presente solo apparentemente tranquillo e i suoi demoni interiori che fanno emergere in maniera sempre più pesante il suo passato doloroso. Di sicuro, però, quello che la catanese sa fare meglio è scrivere canzoni, come dimostra questo suo ultimo e riuscitissimo lavoro discografico: ciò che emerge è la grande capacità di scrivere liriche che colpiscono, come un fulmine a ciel sereno, il cuore e l’animo dell’ascoltatore.

Le dodici tracce, tutte molto ben scritte ed interpretate, possiedono una potenza espressiva non scontata e in certi punti fuori dal comunque, come nel caso del primo singolo “Non me ne frega niente”e “1996 la stagione del rumore”, le due traccie più simboliche dell’album,  accomunate da ritornelli incisivi e che facilmente rimangono impresse nella mente. Casi davvero notevoli sono quelli della sofisticata e melodrammatica “Io ero io”, vera punta di diamante del disco, che richiama le sonorità e il songwriting della compaesana Carmen Consoli, e la finale “Di Tua Bontà”, che si avvale di un arrangiamento grintoso e coraggioso, in puro stile alt-rock. La cantautrice si avvale inoltre della collaborazione del grande Max Gazzè, nel brano “Pezzo di me”; il sound del brano risente molto di quello del cantautore romano, decisamente più pop e spensierato.

Questa nuova fatica discografica, terza della sua carriera, a distanza di due anni dal precedente “Abbi cura di te”, si può sicuramente considerare riuscita in tutte le sue parti: un’opera interessante che segue appieno questa nuova corrente cantautoriale che sta emergendo in questi ultimi anni e che sta dando davvero tante soddisfazioni agli amanti della musica del nostro paese. Per chi è interessato, l’instore tour di Levante approderà proprio domani a Palermo, alle 18:30 alla Mondadori di via Ruggero Settimo. L’anno di Levante è appena cominciato e già ci piace. Molto.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.