Condividi

Dona un albero a Pantelleria: al via una campagna di raccolta fondi

giovedì 1 Giugno 2017

10.000 alberi per l’isola di Pantelleria: è l’obiettivo principale della campagna di raccolta fondi, ideata e realizzata dal Comitato Parchi per Kyoto, a sostegno dell’ambiente. Motore dell’iniziativa, il recupero e la riforestazione di circa 10-15 ettari dell’isola (da 1.000 a 700 alberi a ettaro) dei 600 ettari andati purtroppo distrutti durante l’incendio doloso, il più disastroso negli ultimi 35 anni, avvenuto a maggio 2016; in quella circostanza, infatti,  è stato colpito circa il 10% della superficie totale di Pantelleria. Dopo questo evento, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha istituito, il 28 luglio 2016, il Parco Nazionale di Pantelleria, il 24° in Italia e 1° in Sicilia.

Lanciata questa mattina, la campagna, –  in collaborazione con il Comune di Pantelleria, Federparchi-EuroParc Italia, Kyoto ClubLegambiente, Marevivo e il Dipartimento Scienze Agrarie e Forestali (SAF) dell’Università degli Studi di Palermo terminerà a marzo 2018. Attualmente  sono stati già raccolti circa 32mila euro grazie al contributo di parecchi cittadini  ed al sostegno di aziende nazionali, come Terna, il Consorzio EcoTyre eNaturalmente Organic Cosmetic.

Il progetto mira alla ripiantumazione di specie autoctone nelle aree degradate: nuovi alberi e piante, dunque, ottenuti da semi già raccolti a Pantelleria, nel rispetto della biodiversità locale, e conservati in vivaio grazie alla collaborazione con il Dipartimento SAF dell’Università degli Studi di Palermo. Nel corso di questi interventi verranno maggiormente valutate le specie rare o minacciate, come il pino di Aleppo, il pino marittimo, lecci, piante e arbusti caratteristici della macchia mediterranea. 

La campagna di crowdfunding avrà la durata di 365 giorni, in partnership con la PlanBee, società che gestisce la prima piattaforma web dedicata alla raccolta fondi per opere civiche in Italia, soprattutto di natura ambientale. Per sostenere l’iniziativa, nella pagina appositamente creata, ogni utente, dopo la registrazione al portale, può effettuare la donazione, grazie alla quale contribuirà alla rinascita dell’area interessata dal rogo. Per un albero la donazione minima viene fissata a 35 € , per  un massimo di 200 alberi. Le donazioni inferiori ai 35 €, tuttavia, confluiranno in un fondo comune che porterà alla piantumazione di ulteriori alberi.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.