Condividi

Ersu Palermo, in pagamento 12mila assegni da 140 euro agli studenti

lunedì 15 Febbraio 2021
Ersu Palermo

 

L’Ersu Palermo ha messo in pagamento 12mila assegni da 140 euro ciascuno, per un totale di 1,7 milioni di euro, destinati a tutti gli studenti che, avendo partecipato al concorso ERSU per l’anno accademico 2020/2021, sono risultati idonei o vincitori della borsa di studio. Si tratta degli studenti frequentanti, in Sicilia occidentale, le università, le accademie delle belle arti e i conservatori di musica (istituzioni universitarie e afam pubbliche sia statali che non statali).

Questo beneficio va a sommarsi, per 8.500 studenti, alla borsa di studio ERSU già assegnata che varia da un minimo di 1.189 euro a un massimo di 4.000 euro (comprensivo di 1.300 euro di contributo alloggiativo) in base alla condizione di studente in sede, pendolare o fuorisede e in base al numero ISEEU posseduto.

Insieme a tutto il Consiglio di Amministrazione dell’Ente – dichiara Giuseppe Di Miceli, presidente dell’ERSU Palermo – manifesto compiacimento per questo ulteriore tassello che, unito al pagamento di 7 milioni di euro di benefici di venerdì scorso, va nella direzione che ci siamo posti come obiettivo, ovvero quello del maggiore numero possibile di benefici agli studenti e nei tempi più veloci possibili compatibilmente con le risorse finanziarie ottenute. E su questo punto – conclude il presidente dell’ERSU – vogliamo esprimere gratitudine all’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla, che è stato a fianco di tutti gli enti per il diritto allo studio e degli studenti per il reperimento di nuove risorse finanziarie (riservate nel caso di Palermo a circa 12mila studenti aventi diritto)”.

I beneficiari potranno verificare l’importo, che sarà accreditato entro 20 giorni (tempi tecnici di lavorazione), direttamente dalla pagina personale dei servizi “ersuonline” del portale studenti.

Per eventuali informazioni e/o chiarimenti, l’ERSU risponde (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, e il mercoledì pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00):

al telefono 091.6546050/6056/2104/5940/5003/1111 (centralino)
al telefono 0923.569042 o 3272393129 (Sportello informativo di Trapani);
alle email borse@ersupalermo.it ;
alla LIVE CHAT, presente su Notify, il Portale dedicato alla comunicazione istituzionale dell’Ente.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.