Condividi

Etna, Ugl Catania: “Ok a fondi per comuni, ma si pensi anche alle imprese”

domenica 7 Marzo 2021

Apprezziamo l’intervento del presidente della Regione siciliana che ha accolto anche il nostro appello, annunciando l’avvio della procedura di riconoscimento dello stato di emergenza dovuto agli eventi parossistici dell’Etna delle ultime settimane. La copiosa emissione di cenere vulcanica sui centri pedemontani e su numerosi comuni della nostra provincia, compresa la città di Catania, ha creato disagi notevoli principalmente dal punto di vista della raccolta e smaltimento del materiale piroclastico, sia per gli enti comunali, che per le aziende ed i privati cittadini“, afferma Giovanni Musumeci segretario territoriale della Ugl di Catania.

Riteniamo positivo il primo stanziamento di un milione per i lavori di pulizia delle strade e la previsione di un appostamento di risorse per l’acquisto di mezzi dedicati allo scopo. Chiediamo al presidente Musumeci di individuare sin da ora fondi per le imprese colpite, perché i disagi subiti non si ripercuotano sulla produttività e sui lavoratori“,conclude Giovanni Musumeci.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.