Condividi

Europarlamento, Donato: “Espulsa da gruppo Id, punita da vertici Lega”

mercoledì 6 Ottobre 2021

Apprendo oggi che la direzione del gruppo Identità e Democrazia al Parlamento europeo ha deciso di espellermi, senza alcuna discussione,  né consultazione con i membri delle varie delegazioni” lo annuncia l’europarlamentare Francesca Donato che lo scorso 21 settembre ha lasciato Lega denunciando l’appiattimento del partito di Salvini sulle politiche di Mario Draghi.

Ricevo messaggi di stima e dispiacere da parte di colleghi italiani ed esteri – spiega l’ex leghista – che speravano che io potessi restare. Ho sempre lavorato con impegno e assiduità, senza mai saltare una riunione nemmeno durante il lockdown, seguendo in presenza tutti i triloghi in chi si sono definiti i regolamenti dei fondi europei per la ripresa. Ho sempre seguito i file assegnatimi con precisione e puntualità. Ma anche stavolta, alla professionalità e alla competenza non si è dato peso a fronte di ragioni “politiche”, dietro una precisa indicazione del vertice della Lega

Per l’europarlamentare siciliana “la sensazione è  che ci sia una volontà punitiva nei miei confronti, benché io abbia espressamente abbandonato il partito per ragioni ideologiche e non per contrasti personali o rivendicazioni di posizioni di potere, mi rattrista molto e aumenta la delusione“.

Prendo atto della decisione, che mi costringerà ora a valutare la possibilità di richiedere l’adesione ad un altro gruppo al Parlamento Europeo, per poter continuare a svolgere il mio mandato in modo pieno ed efficace nell’interesse del mio Paese e in particolare delle Isole italiane” conclude Donato.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.