Condividi

Europee, Udc: “In Sicilia noi determinanti per l’elezione di Milazzo”

lunedì 27 Maggio 2019
ESTER BONAFEDE
Ester Bonafede

“In Sicilia gli elettori premiano il progetto di Gianfranco Miccichè che attorno a Forza Italia ha voluto ricostruire un’area moderata europeista ben distante da sovranismi e populismi, respingendo persino la formula che vuole un centrodestra trainato dalla Lega”Lo afferma Eleonora Lo Curto, parlamentare regionale dell’Udc.

“Personalmente – aggiunge – insieme a Ester Bonafede e a qualche altro deputato dell’Udc ho sposato in pieno la candidatura di Giuseppe Milazzo e sono fiera di avere contribuito alla sua elezione al Parlamento Europeo. Il mio impegno e quello di Ester è stato a tutto campo e in tutta la Sicilia. Per questo sento il dovere ed il piacere di ringraziare tutti gli amici che, anche controcorrente, sono stati con noi in questo esercizio di libertà e di scelta politica oggi giustamente premiato, e a maggior ragione tutti quelli che non si riconoscono storicamente dentro l’Udc. Quello in cui si sono svolte le elezioni in Sicilia è stato un clima avvelenato e velenoso da parte di quanti volevano fare di questa consultazione una sorta di referendum su Micciché e una scalata dentro Forza Italia. Chi ha instillato veleno soprattutto a Palermo contro il coordinatore regionale di Forza Italia ne è rimasto vittima ed ha fatto non pochi danni dentro l’Udc. Guardo con fiducia al futuro nella convinzione che la Sicilia possa diventare presto laboratorio di un grande progetto politico popolare, aperto laico ed inclusivo con il quale sarà possibile far crescere questa terra. Dispiace non poco che la Sicilia abbia contribuito al successo di leader che, come chiaramente indicano tutti i commentatori politici in queste ore, rendono l’Italia meno forte in Europa e fuori da quel processo di rinascita che grazie all’Unione Europea dovrebbe attraversare anche la Sicilia”.

Milazzo e Miccichè
Milazzo e Miccichè

Dal canto suo Ester Bonafede, dirigente nazionale dell’Udc, afferma: “La coerenza che ha contraddistinto il progetto di alleanza dell’Udc con Forza Italia e con Gianfranco Micciché dalle Comunali di Palermo passando per le Elezioni regionali del 2017 in cui l’Udc ha ottenuto più del 7% determinando il successo della coalizione di centrodestra e la vittoria del Presidente Musumeci, è la conferma che la coerenza politica e personale insieme alla lungimiranza devono ispirare coloro – continua Bonafede – che vogliono incarnare i valori sempre più determinanti della difesa della persona, delle libertà e della democrazia.

A Giuseppe Milazzo candidato vincente e sostenuto con forza da me e dall’onorevole Lo Curto, l’augurio di portare, da siciliano e da palermitano, le ragioni ed i bisogni della nostra terra in Europa e soprattutto di diventare la voce della speranza dei siciliani sani che si sono affidati a lui ed a noi in questa importante competizione dalla quale emergeranno in Sicilia ed in Italia nuovi equilibri che ci renderanno più forti e più coesi”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.