Condividi

Coronavirus: “Serve un grande piano di investimenti a sostegno dell’editoria”

lunedì 6 Aprile 2020

L’informazione online, cartacea e radiotelevisiva sta subendo una grave crisi a causa del crollo pubblicitario determinato dall’emergenza coronavirus. Le aziende che investono in pubblicità sono state costrette alla serrata e per questa ragione hanno annullato qualsiasi inserzione sulla carta stampata e sui nuovi media. Dietro ad ogni testata, anche online, ci sono tanti giornalisti e operatori che rischiano il proprio posto di lavoro. Occorre una grande piano pubblico di enti, amministrazioni e società pubbliche per aumentare la pubblicità su tutti i mezzi di informazione in modo da sostenere economicamente le imprese editoriali”.

udc turano de luca bonafede figuccia cesaLo affermano Eleonora Lo Curto, Margherita La Rocca, Mimmo Turano, Vincenzo Figuccia e Danilo Lo Giudice, deputati Udc dell’Assemblea regionale siciliana.

“Auspichiamo un intervento in tal senso dei governi regionale e nazionale che attraverso un investimento in pubblicità sostengano l’informazione curata da professionisti che in questo momento assume un ruolo particolarmente importante, stante l’aumento di fake news sul Covid-19 propalate da siti farlocchi. Ci faremo carico di un’azione in seno all’Assemblea regionale siciliana che in occasione della legge finanziaria spinga il governo ad aumentare i fondi destinati alla pubblicità istituzionale”. 

 

 

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, Calderone: “Giornali online da tutelare come i cartacei”

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.