Condividi

Eventi al Teatro Antico: ok di Musumeci all’ampliamento della capienza

venerdì 11 Giugno 2021
Nello Musumeci inc.

Via libera del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, all’ampliamento della capienza al Teatro Antico di Taormina in occasione degli eventi estivi nel sito archeologico. Il placet fa seguito alle verifiche eseguite dalla Commissione provinciale di Vigilanza alla deroga che consentirà di far salire il numero degli spettatori a 1548 (di cui 1248 in cavea e 300 fra tribunetta e platea).

Si tratta di una procedura attivata nelle scorse settimane dal commissario della Fondazione Taormina Arte, Bernardo Campo, con relativa istanza prodotta alla Regione Siciliana, che a sua volta ha chiesto il parere all’Asp Messina.

E dopo diversi giorni di attesa era arrivato martedì scorso il parere positivo dato dall’azienda sanitaria, propedeutica a poter completare la pratica per l’aggiornamento della capienza. La scorsa estate il Teatro Antico, a seguito della pandemia e dunque dell’emergenza sanitaria, aveva potuto accogliere in occasione degli spettacoli soltanto 800 e poi mille spettatori.

A questo punto la Regione Siciliana si è trovata nelle condizioni di poter concedere la deroga e l’ultimo passaggio necessario era il sopralluogo della Commissione di Vigilanza, che ha effettuato le relative verifiche sullo stato dei luoghi e sull’opportunità di portare a circa 1600 la capienza per la stagione eventi che prende il via proprio in queste ore. Adesso è arrivato il nulla osta del presidente della Regione, Musumeci, che ha assunto un’importante decisione per il territorio di Taormina e ha concesso il limite massimo dei posti fissato dal governo nazionale.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.