Condividi
La decisione

Ex Blutec, Tar Lazio si dichiara incompetente: entro trenta giorni la causa va riassunta a Palermo

giovedì 30 Maggio 2024
blutec

E’ stata pubblicata oggi, dal Tar del Lazio, l’ordinanza con la quale i giudici amministrativi si sono dichiarati incompetenti sul ricorso con il quale si contesta l’assegnazione dell’ex Blutec di Termini Imerese a Pelligra Italia Srl.

L’impugnativa è stata proposta da Sciara Holding Ltd e Smart City Group Scrl; sollecita l’annullamento, previa sospensiva, del provvedimento di assegnazione della gara inerente la cessione del ramo d’azienda della Blutec in amministrazione straordinaria denominato “BU Termini Imerese”, emesso il 29 marzo 2024. Il Tar del Lazio, “premesso che oggetto del presente contendere sono gli esiti della gara per la cessione del ramo aziendale “BU Termini Imerese” facente parte del complesso aziendale di proprietà della Blutec S.p.a.“, e ritenuto che “gli atti impugnati, in quanto riguardanti una procedura avente ad oggetto stabilimenti siti nella regione siciliana, risultino dotati di effetti diretti limitati a tale ambito territoriale”, dopo aver illustrato in ordinanza la normativa di riferimento e l’orientamento della giurisprudenza amministrativa, ha ritenuto che la cognizione della controversia de qua rientri nella competenza del Tar Sicilia, sede Palermo, dinnanzi al quale la causa dovrà essere riassunta” entro il termine di trenta giorni dalla comunicazione.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.