Condividi

Ex Province, ddl abusivismo e parcheggi: tutti i temi che l’Ars è chiamata a discutere

sabato 10 Novembre 2018
ars

L’Assemblea regionale siciliana ha chiuso i battenti la settimana scorsa lasciando molta carne al fuoco per la ripresa dei lavori, che avverrà come di consueto martedì. Alcune delle leggi che devono essere votate dagli inquilini di Sala d’Ercole sono, tra le altre cose, fra le più attese, come quella sulle ex Province, che si sono dovute rifare il trucco con il recepimento della legge Delrio e che però aspettano il voto finale dell’Ars.

A dieci giorni dal voto di tutti gli articoli del testo non è ancora arrivato l’ok finale sui Consorzi di comuni, per il rinnovo dei quali si andrà a votare – secondo quanto stabilito dall’Ars in sede di votazione degli articoli – fra il 15 aprile e il 30 giugno.

L’ultima seduta dell’Ars si era invece conclusa con l’inizio della discussione delle modifiche alla legge sui parcheggi di interscambio. Proprio questo, infatti, è il punto in cima all’ordine del giorno. A seguire, La legge contenente norme per l’affidamento in ‘Adozione’ delle aiuole e spazi verdi da parte delle amministrazioni comunali, il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio, le “Norme per la promozione, il sostegno e lo sviluppo delle cooperative di comunità nel territorio siciliano” e “Norme finalizzate alla realizzazione di parcheggi e alla decongestione dei centri urbani”

Ad attendere di conoscere il proprio destino c’è anche il ddl Abusivismo. Approvato in fretta e furia, nella notte di lunedì, dalla giunta regionale per dare una risposta ai siciliani dopo la tragedia di Casteldaccia, il disegno di legge è stato fortemente osteggiato dai sindaci siciliani. Il presidente dell’Anci Sicilia Leoluca Orlando ha parlato di “vigliaccheria politica”. Il presidente dell’Ars Gianfranco Micciché ha parlato della possibilità di un approdo in aula del ddl addirittura martedì stesso. Vedremo.

Nel frattempo si attende ancora l’arrivo a Sala d’Ercole della Finanziaria varata dalla giunta.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.