Condividi

Ars: a concorso 11 posti per consiglieri parlamentari, ecco la commissione

venerdì 26 Aprile 2019

Sono state pubblicate sul sito istituzionale dell’Assemblea regionale siciliana le date del concorso per undici consiglieri parlamentari. Si parte l’8 luglio, alle 9, con il tema di diritto amministrativo. Non è prevista la prova preselettiva, eventualità inclusa dal bando di concorso.

Il 9 luglio i candidati si cimenteranno, invece, nel tema di diritto costituzionale, “anche con riferimento – si legge sull’avviso dell’Ars – al diritto parlamentare e all’ordinamento regionale“.

Giovedì 11 luglio è previsto il tema di contabilità di Stato e degli enti pubblici, mentre il giorno successivo i candidati affronteranno la prova scritta di storia d’Italia dal 1860 ad oggi, “anche con riferimento alla storia della Sicilia“. Saranno disposti rigidi controlli sui candidati, con la “schermatura completa” di Internet nell’aula d’esame. Inoltre, ci sarà la possibilità di verifiche “mediante metal detector” da parte delle forze dell’ordine.

Resi noti anche i nomi di alcuni componenti della commissione esaminatrice, che sarà guidata dal presidente dell’Ars, Gianfranco Micciché. Ci saranno, poi, il segretario generale dell’Ars, e tre docenti universitari: Maria Cristina Cavallaro, che insegna Diritto amministrativo alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Palermo, Fabrizio Tigano, docente di Diritto amministrativo alla facoltà di Scienze politiche dell’Università di Catania, e Giuseppa Di Gregorio, docente di Storia contemporanea, anche lui nella facoltà di Scienze politiche di Catania. Farà parte della commissione anche e Luigi Ciaurro, consigliere parlamentare del Senato.

Per i candidati che supereranno le prove scritte, è previsto un secondo step orale con domande che riguarderanno il diritto costituzionale e regionale, il diritto parlamentare, il diritto amministrativo e degli enti locali, il diritto comunitario, la contabilità di Stato e degli enti pubblici, il diritto civile, la storia d’Italia dal 1860 a oggi anche con riferimento a quella della Sicilia e la politica economica. Previsti anche la lettura e la traduzione di un breve testo scritto nella lingua straniera scelta dal candidato e un colloquio, oltre che una prova di accertamento sulle capacita’ di utilizzo del computer.

 

Leggi anche:

Ars: pubblicato il bando per undici consiglieri parlamentari

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.