Condividi

“I fallimenti dell’antimafia”: a Le Iene i casi Cavallotti e Niceta | VIDEO

mercoledì 27 Novembre 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Nuova puntata de Le Iene, dopo quella del 2017, sui “fallimenti dell’Antimafia” e sul caso Saguto. Stavolta la titolano così: “Quando anche l’antimafia distrugge vite e aziende”. Nel servizio, infatti, si racconta una delle distorsioni delle misure di prevenzioni antimafia.

Matteo Viviani affronto il paradosso giudiziario che ha distrutto due generazioni della famiglia Cavallotti (che avevano un’impresa di impianti di pulizia di gas metano a Belmonte Mezzagno) e i negozi dei fratelli Niceta, a Palermo.

Le loro vite si incrociano con lo scandalo dell’inchiesta che coinvolge Silvana Saguto, ex presidente della sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo, radiata dalla magistratura.

iene NicetaLa dimostrazione che una legislazione – seppur sacrosanta e pensata per combattere la mafia – senza i dovuti controlli, possa fallire. “Quello dei Cavallotti non è purtroppo l’unico caso: i fratelli Massimo, Piero e Olimpia Niceta avevano uno dei più grandi negozi di Palermo della catena che per 100 anni ha rappresentato un punto di riferimento per la moda italiana. Anche questo lo troviamo oggi in condizioni disastrose”, dicono Le Iene.

A prendere in mano l’amministrazione giudiziaria del patrimonio dei Niceta è l’avvocato Aulo Gigante, oggi a processo con l’accusa di corruzione insieme alla Saguto.

 “È importante che lo Stato raccolga le nostre storie non perché ci vogliamo lamentare, ma perché vogliamo rappresentare ciò che succede all’ombra di una misura di prevenzione”, dicono i Niceta.

 

 

IL SERVIZIO DEL 2017:

Le Iene smascherano un altro “caso Saguto” e il fallimento dell’Antimafia

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.