Condividi

Il Festino che non c’è. Ancora di più, quest’anno: “Viva Palermo e Santa Rosalia”| VIDEO

lunedì 13 Luglio 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il Festino che non c’è“.

Parla già da solo il titolo della festa più attesa dai palermitani che, ogni anno, il 14 e 15 luglio rende omaggio alla Santuzza. Il classico Festino quest’anno sarà notevolmente ridimensionato dalle limitazioni imposte dal contrasto al Covid-19.

Non si svolgeranno dunque quasi tutti i momenti laici e religiosi in onore di Santa Rosalia. Ma l’assessorato alle Culture del Comune, in sinergia con la Curia Arcivescovile, non ha comunque rinunciato a una serie di momenti ed eventi in presenza e digitali, in onore della Patrona.

Una ricorrenza diversa, che quindi andrà in scena in versione decisamente ridotta. Palermo si prepara al “Festino che non c’è”, in programma questa settimana e che raggiungerà il clou tra domani e mercoledì.

Oggi è stata deposta una corona di fiori a Palazzo delle Aquile, alla presenza dell’arcivescovo Corrado Lorefice e del sindaco Leoluca Orlando. Un’ulteriore tappa d’avvicinamento a quello che sarà comunque un Festino storico.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.