Condividi

Il giro di milioni nella sanità, il Codacons: “L’Anac indaghi sui finanziamenti in Sicilia”

venerdì 22 Marzo 2019
sanità

“Tra il 2015 e il 2017 le principali 10 case farmaceutiche operanti in Italia hanno versato nelle tasche di 732 medici di Catania 1.797.945,74 euro attraverso finanziamenti e sussidi di vario tipo”. Lo afferma in una nota il Codacons, che ha realizzato un apposito report sulla base dei dati ufficiali e presentato un esposto all’Autorità Anticorruzione in cui si chiede di “aprire una istruttoria e verificare la piena correttezza delle sovvenzioni“.

Secondo i dati “32.623 tra medici, fondazioni e ospedali hanno complessivamente percepito in Italia 163.664.432,70 euro nel periodo compreso tra il 2015 e il 2017. Soldi versati dalle aziende Abbvie, Almirall, Merck, Msd, Hospira, Pfizer, Pfizer Italia, Pierre Fabre Pharma, Pierre Fabre Italia, GlaxoSmithKline a titolo di accordi di sponsorizzazione, donazioni, viaggi, quote di iscrizione, corrispettivi e consulenze, ecc. Tra questi anche 732 medici operanti a Catania”.

Sul sito dell’associazione è stato pubblicato l’elenco integrale suddiviso per Comune di medici, fondazioni e ospedali della Sicilia che nel triennio hanno percepito soldi dall’industria del farmaco “affinchè ogni cittadino della regione – afferma il Codacons – possa verificare in modo autonomo i rapporti tra il proprio medico e le aziende farmaceutiche”.

“Il report in questione è pubblicato alla pagina https://codacons.it/report_medici. Il Codacons inoltre rinnova la richiesta agli Ordini dei Medici provinciali di ‘imporre a tutti i camici bianchi l’obbligo di indicare all’interno degli studi medici i rapporti intercorrenti con le aziende produttrici di farmaci per garantire massima trasparenza ai propri pazienti’ e chiede alle Asp e alla Guardia di finanza di ‘verificare tutte le prescrizioni erogate dai medici inseriti nel report, accertando eventuali squilibri a favore delle aziende finanziatrici’ “.

 

LEGGI ANCHE:

Dossier “Soldi & Sanità”: i milioni dell’industria dei vaccini in Sicilia | NOMI E CIFRE

Soldi e sanità, terremoto in Sicilia: pronta la diffida per gli ordini dei medici

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.