Condividi

Il modello Sicilia dà una lezione al Governo Conte: “Serietà contro incompetenza”

sabato 2 Maggio 2020
Nello Musumeci

“Mentre il Governo nazionale brancola nel buio, e i cittadini ancora attendono aiuti sbandierati che non arrivano, il Governo siciliano ha dato prova di grande capacità approvando una Finanziaria che dà un sostegno ai lavoratori stagionali e assegna 300 milioni ai Comuni. All’incapacità e all’incompetenza dell’Esecutivo Conte fa da contraltare la serietà del Governo Musumeci che ha dato prova di essere classe dirigente che agisce nell’interesse della gente e dimostra come in un momento di crisi epocale si possono e si devono fare provvedimenti mirati ed incisivi a supporto di lavoratori, famiglie e imprese”.

Lo afferma la parlamentare siciliana di Forza Italia, Urania Papatheu, che cosi plaude all’avvenuta approvazione della Finanziaria all’Ars e alle misure previste dalla Giunta Musumeci.

Urania Papatheu
Urania Papatheu

“L’inadeguatezza conclamata di Pd-M5s ha creato in Italia un vuoto economico e una voragine sociale che rischia di far diventare l’emergenza sanitaria una strage occupazionale. Milioni di italiani, ormai a reddito zero, non hanno avuto ad oggi un euro dallo Stato e dovranno continuare a pagare le tasse. Il Decreto liquidità e’ un “salva banche” con pratiche lente, complesse e farraginose per un prestito di massimo 25 mila euro (garanzia 100%) che non risolverà i problemi delle imprese e creerà altri debiti da onorare, a fronte di fatturati che crollano. Le banche non fanno la carità, i soldi per gli italiani andavano versati nei conti correnti delle imprese e a fondo perduto, come hanno fatto tanti altri Paesi. Sino ad oggi le uniche cose che ha distribuito questo Governo sono illusioni, annunci ed elomosine”.

Papatheu, intanto, oggi ha organizzato una videoconferenza sul tema “Opportunità e Incentivi per le imprese”, con l’assessore alla Cooperazione, Commercio, Artigianato della Regione Siciliana, Girolamo Turano ed il vicepresidente nazionale di Uninmpresa, Salvatore Politino.

“Voglio ringraziare l’assessore Turano e il dott. Politino che hanno accettato il mio invito – ha detto Papatheu -, rinnovando la loro vicinanza alle imprese e al popolo delle partite Iva che questo governo ha dimenticato e mortificato riconoscendo solo 600 euro (non a tutti ma solo ai primi fortunati). Noi di Forza Italia vogliamo essere la voce della gente in uno Stato al servizio dei cittadini e non di cittadini “sudditi” dello Stato e tartassati di tasse”.

“Domani – conclude Papatheu – con l’assessore al Turismo, Manlio Messina, affronterò l’emergenza turismo e daremo modo ai cittadini di dialogare con noi e confrontarci, lanciare idee e formulare proposte per la ripartenza. Le Istituzioni devono essere la casa dei cittadini, non il “confessionale 2.0″ del Grande Fratello”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, estate tutta da vivere a Giardini Naxos: turismo, eventi, cultura, arte CLICCA PER IL VIDEO

Con gli assessori comunali di Giardini Naxos Fulvia Toscano e Ferdinando Croce scopriamo sorprese ed eventi di un’estate da boom di turisti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.