Condividi

Fase 2, Musumeci: “Occorre filtrare chi arriva in Sicilia”

giovedì 28 Maggio 2020
Nello Musumeci

Noi in Sicilia abbiamo fatto un’ordinanza che impedisce di entrare nella regione non fino al 4 ma fino al 7 giugno. E ora dobbiamo farne un’altra che confermi questa o che la modifichi. Con il cuore aprirei l’isola ai turisti già dal 7 giugno. Ma con la ragione dico: aspettiamo il dato epidemiologico nazionale che sta per arrivare e sulla base di questo decidiamo. Ma tutti insieme, presidenti regionali e governo, dobbiamo confrontarci e credo lo faremo sabato. Ci vuole una responsabilità condivisa da tutti“.

A dirlo, in un’intervista a “Il Messaggero”, è il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

LE PAROLE DEL GOVERNATORE

Alla domanda se chiederà il ‘passaporto sanitario’ a chi verrà in vacanza nell’Isola dal Nord, il governatore risponde che “io lo chiamo protocollo per poter garantire la sicurezza sanitaria di chi in Sicilia arriva e di chi in Sicilia arriva: stiamo lavorando per mettere a punto questo documento. Occorre filtrare, nel rispetto di tutti e senza fare discriminazioni, chi arriva da noi“.

Per Musumeci il governo Conte in questi mesi “ha avuto fasi alterne, direi ‘sereno variabile. Un clima di odio verso la Lombardia? Non mi pare proprio. Nei nostro ospedali abbiamo ospitati pazienti bergamaschi, arrivati quasi in coma: e sono andati via guariti“.

E sulla crisi economica legata alla pandemia, Musumeci sottolinea che “questa crisi dev’essere un’occasione non per ampliare ma per per ridurre i disequilibri territoriali. Temo l’insensibilità della burocrazia“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Europee, la diretta in studio: analisi, ospiti e commenti CLICCA PER IL VIDEO

Dagli studi de ilSicilia.it le prime riflessioni sulle elezioni europee

BarSicilia

Bar Sicilia dal ‘Vittorio Morace’ di Liberty Lines, Cotella: “Ecco il primo ibrido al mondo”

I lettori de ilSicilia.it possono godersi in quest’anteprima le novità dell’imbarcazione chiamata a collegare i mari e i viaggiatori di Sicilia, in particolare tra Trapani e le Egadi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.