Condividi

Il re dell’estate, il “Gelo di mellone”. Ecco la ricetta per prepararlo

lunedì 18 Giugno 2018
gelo-di-mellone-

Il gelo di mellone è una gelatina fresca e leggera, arricchita con gocce di cioccolato e, per ornamento, con fiori di gelsomino; bello e buono, tradizionale a Palermo per il Festino di Santa Rosalia, è chiamato “gelo di mellone” a causa di una italianizzazione del termine dialettale muluni, che viene usato per indicare l’anguria.

Due le ipotesi sulla sua origine: una lo farebbe risalire alla dominazione araba in Sicilia e l’altra, sul finire del Basso Medioevo, dalla popolazione arbëreshë, che si insediò nell’entroterra palermitano; ma andiamo alle dosi e alla preparazione.

Dosi

  • 1 Litro di succo di Anguria
  • 100 grammi di amido per dolci
  • 1/2 limone spremuto
  • Zucchero q.b.a. v (quanto basta a voi)
  • Gocce di cioccolato
  • Granella di pistacchio
  • 10 Fiori di gelsomino
  • 10 bicchierini, coppette o ciotoline, in cui versarlo

PREPARAZIONE

1) Mettere l’anguria a pezzi, priva dei semi, nel passino, fino ad ottenerne un litro.

2) Mettere il liquido ottenuto in una ciotola, far penetrare 100 grammi di amido con un colino, e aggiungere mezzo limone spremuto.

3) Trasferirlo sul fuoco, fino a quando sarà diventato denso come una crema.

4) Versarlo in 10 bicchierini, coppette o ciotoline e, solo quando si sarà raffreddato, aggiungere le gocce di cioccolato, la granella di pistacchio e guarnire con fiori di gelsomino.

Voilà, il gelo di mellone è pronto per essere divorato.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, blitz contro clan dei Cursoti milanesi: ordinanza per 24 persone CLICCA PER IL VIDEO

L’operazione antimafia denominata “Zeus” è stata eseguita la notte scorsa dalla polizia di Catania contro 24 presunti appartenenti al clan dei Cursoti milanesi. L’inchiesta, coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia, ipotizza, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di cocaina e marijuana, porto e detenzione di armi da fuoco, spaccio di sostanze…

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.