Condividi

Imprenditori furbetti percepivano il reddito di cittadinanza, 36 denunciati

giovedì 28 Maggio 2020

Sulle dichiarazioni ISEE risultavano indigenti, tanto da percepire il reddito di cittadinanza. Ma in realtà erano beneficiari di fondi europei per decine di migliaia di euro.

Finiscono così nei guai 36 imprenditori dell’Ennese, scoperti dal comando provinciale della Guardia di Finanza nell’ambito dell’operazione “Inside”. I militari hanno effettuato  controlli su 7.600 beneficiari di contributi Agea.

IL FATTO

I finanzieri hanno così individuato i furbetti, risultati già percettori di contributi comunitari erogati dalla Pac (Politica Agricola Comune). I soggetti “omettevano scientemente di indicare tali provvidenze attingendo così al reddito di cittadinanza non di spettanza“. Gli importi giungevano fino a 1.200 euro al mese.

I furbetti sono stati segnalati alla Procura di Enna, guidata da Massimo Palmeri, e rischiano la reclusione da due a sei anni.

Sono state avviate, al contempo, le operazioni per la revoca del beneficio ed il recupero dell’indebito, di competenza dell’Inps, quantificato in oltre 200.000 euro.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.