Condividi

L’ex assessore Coppolino e le sue inchieste. Chiesto il rinvio a giudizio

domenica 11 Dicembre 2016

Continuano le grane giudiziarie per l’ex assessore di Barcellona Pozzo di Gotto, Angelo Coppolino. Dopo le dimissioni, giunte appena un mese fa in seguito ad un avviso di garanzia per presunte irregolarità nella trasformazione di un bed and breakfast, adesso la Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per un’altra vicenda.

comune-barcellona-pgL’accusa è di “falso ideologico” e “violazione del testo unico sull’edilizia“. I fatti contestati risalgono al periodo che va dall’aprile 2012 al marzo 2013 e riguardano l’attività professionale di geometra, dell’ex componente della giunta Materia. L’udienza è fissata per il prossimo 24 marzo e Coppolino dovrà rispondere in qualità di tecnico incaricato da un cittadino privato dei reati di falsità ideologica commessa in atti pubblici  e di violazione del Testo unico sull’edilizia.

Coppolino inoltre è sotto processo, assieme ad altre 35 persone, con l’accusa di “smaltimento illegale di rifiuti speciali” ma nel dicembre dello scorso anno ha anche subito due colpi di fucile contro la sua auto, mentre era parcheggiata sotto casa. Fascicoli giudiziari riguardano anche il sindaco Roberto Materia, rinviato a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sulla mancata bonifica dell’area ex Sanderson, divenuta – col passare del tempo – potenzialmente pericolosa. All’epoca dei fatti contestati l’uomo ricopriva la carica di presidente Ente di Sviluppo Agricolo siciliano.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.