Condividi

Messina Denaro in prima pagina in Spagna: “Colpisce e scompare come balena Moby Dick”

domenica 2 Agosto 2020
Messina Denaro - EL PAIS

Del boss Matteo Messina Denaro “non esistono foto, impronte digitali e non se ne conosce il timbro di voce”: autore di una cinquantina di omicidi, a 27 anni dall’inizio della sua sparizione gestisce la sua organizzazione in clandestinità, “l’ultimo grande boss mafioso latitante italiano” viene paragonato alla Balena Bianca del Moby Dick di Herman Melville in un editoriale-reportage da Castevetrano in prima pagina sul quotidiano spagnolo El Pais.

Il giornale definisce il boss “grande ossessione di polizia e magistrati italiani”. “Il capo dei capi oggi è come la balena bianca del romanzo di Melville, che di tanto in tanto sale in superficie per prendere aria ma sul quale in 27 anni nessuno è stato in grado di piantare un arpione” si legge nell’articolo, intitolato “La Balena Bianca di Cosa Nostra”.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.