Condividi

Musica: Francesco Buzzurro presenta il tour al Teatro Santa Cecilia

venerdì 4 Ottobre 2019
Francesco Buzzurro

L’artista internazionale Francesco Buzzurro, per il suo cinquantesimo compleanno, calcherà il palco dello storico teatro Santa Cecilia. Un vento voluto fortemente da Alfredo Lo Faro produzioni, in collaborazione con la Fondazione the Brass Group e che anticipa il concerto che il chitarrista siciliano realizzerà all’interno della stagione concertistica 2019-2020 del Brass, in programma il 3 e 4 aprile 2020 con l’OJS in Fuego.

Un evento di grande eccellenza artistico-musicale, già sold out, quello proposto il 6 ottobre alle ore 18.00 da un duo di fama internazionale. Francesco Buzzurro e Yamandu Costa insieme con “International Guitar Night 2019”. Due tra i più grandi chitarristi al mondo su un solo palco al Real Teatro Santa Cecilia. Uno straordinario concerto diviso in tre atti: Francesco Buzzurro con un repertorio originale di sue composizioni ispirato dal mediterraneo, più Yamandu Costa e i suoi ritmi sudamericani ed il terzo atto che vede insieme i due maestri della chitarra.

L’arte dell’incontro stavolta in 13 corde. Le sei di Buzzurro e le sette corde di Yamandu Costa insieme. Yamandu è giovane gaucho e figlio d’arte, il padre chitarrista oltre che trombettista e la madre cantante con sangue veneto, di cognome Marcon. Nella sua musica si alterneranno choro, baião, chamamé, ma anche porro colombiano, accenti rioplatensi, un accattivante e lieve intreccio di bossa, musica cubana e improvvisazione jazzistica, senza trascurare arie popolari latin, espressività e romanticismo  della canción latino americana.

Un modo originale e inconfondibile, quello proposto, che riesce a coniugare swing brasiliano, ritmiche latin e sintassi jazzistica regalando un viaggio musicali raffinato ed inconfondibile per le tre tappe in programma dei due artisti.  Da un lato dunque Yamandu Costa che è indubbiamente uno dei grandi ambasciatori della musica brasiliana e latinoamericana e dall’altro Francesco Buzzurro appassionato di chitarra classica e jazz, definito dal Maestro Ennio Morricone “tra i più grandi al mondo perché capace di far fruire a tutti la musica colta”.

Apprezzato grazie al suo approccio orchestrale alla chitarra, possiede uno stile trasversale che abbraccia il genere classico, il jazz e quello folkloristico, accompagnando chi lo ascolta in un itinerario musicale unico intorno all’universo della musica ricercata. L’artista siciliano inoltre ha in programma altre performances in giro per il mondo tra cui San Pietroburgo ed ancora in  Germania.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.