Condividi
I danni

Nuovi “furti con spaccata” a Palermo, presi di mira un ristorante e un supermercato

martedì 25 Giugno 2024
vetrina

Due nuovi furti con spaccata a Palermo. Sono stati presi di mira un ristorante a Sferracavallo e un supermercato nel quartiere Zisa.

I ladri in entrambi i casi hanno spaccato la vetrina e hanno portato via soldi che si trovavano in casa e generi alimentari. Sono stati presi di mira un ristorante in piazza Beccadelli e un supermercato in via Marco Polo. I danni provocati all’ingresso ammontano a diverse centinaia di euro. Le indagini sono condotte dalla polizia che ha acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona e quelle degli esercizi commerciali per risalire agli autori.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.