Condividi

Opere incompiute nel Palermitano: Anac richiama il Comune

giovedì 7 Luglio 2022
cantiere_edilizia

I lavori per la realizzazione di un palazzetto dello sport con annessa piscina nel Comune di San Giuseppe Jato, nella città metropolitana di Palermo, per un importo di quasi sette milioni stanziati nel 2004, “risultano in una sostanziale situazione di stallo”.

Lo denuncia Anac che ha riscontrato “pesanti criticità” e ha registrato il cambio per ben tre volte dell’impresa esecutrice. L’istruttoria, spiega l’Autorità, ha rilevato “che le sofferte vicende societarie delle tre ditte che si sono succedute nell’esecuzione hanno condizionato negativamente l’iter tecnico/amministrativo dei lavori, specialmente riguardo alla dilazione dei tempi, al punto che l’intervento, a distanza di ben undici anni dall’aggiudicazione, è ben lungi dalla sua conclusione”.

Anac rimarca le responsabilità del Comune di San Giuseppe Jato, “che hanno condizionato negativamente lo svolgimento dei lavori”, con una progettazione non adeguatamente approfondita. Inoltre, Anac ha registrato “un anomalo e del tutto immotivato massiccio ricorso ad affidamenti diretti (in prevalenza) o con procedura negoziata di incarichi tecnici a professionisti esterni all’amministrazione”. Per tutto questo l’Autorità ha duramente redarguito il comportamento del Comune e ha richiamato con forza il rispetto della legge per concludere un’opera attesa da anni e ancora ferma.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.