Condividi

Palermo, al via la terza edizione di “Due ruote per l’autismo”: un’esperienza in moto per i ragazzi autistici

mercoledì 3 Novembre 2021

Al via la terza edizione di “Due ruote per l’autismo”. Domenica 7 novembre alle ore 9:30 in piazza Sant’Erasmo (Foro Italico), l’associazione ParlAutismo e Motoclub Steel Bikers, dopo lo stop per la pandemia, riprendono la loro collaborazione e organizzano una giornata, patrocinata dalla presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana, dedicata ai ragazzi affetti da disturbo dello spettro autistico.

Percorrendo la Costa Sud di Palermo, i ragazzi potranno provare l’ebbrezza di salire su una moto. Abbracciati ai volontari del club, vivranno un’esperienza unica e dall’impatto fortemente emotivo. “Sono percorsi realmente inclusivi negli spazi della quotidiana realtà che fanno felici i nostri figli – spiega Rosi Pennino presidente di ParlAutismo – I nostri ragazzi non guideranno mai né un’auto né una moto. Dare a loro questa opportunità significa far vivere loro uno spazio di normalità, far provare loro un’esperienza nella vita che a causa della loro patologia è preclusa. Sono state coinvolte le famiglie e le associazioni in rete”.

Sarà per tutti e soprattutto per i ragazzi una giornata all’insegna del divertimento e dell’inclusione e senza rendersene conto anche di grande terapia perché l’esperienza, che farà loro provare brividi ed emozioni, li aiuterà anche ad avere maggiore cognizione dello spazio e del tempo, tolleranza ai rumori, risposta agli stimoli esterni e benefici nel campo delle relazioni.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.