Condividi

Palermo, è ancora allarme rifiuti e in Prefettura si corre ai ripari

lunedì 30 Settembre 2019

Si è concluso il vertice all’interno della Prefettura di Palermo al fine di evitare il respingimento, da parte dei gestori delle discariche dell’Isola individuate, dei rifiuti che partono dalla discarica di Bellolampo, a Palermo. L’impianto, gestito da Rap, rappresenta il centro della raccolta dei rifiuti nel capoluogo siciliano.

Nel corso della riunione, convocata dal prefetto Antonella De Miro, alla presenza del sindaco di Palermo Leoluca Orlando e del presidente di Rap Giuseppe Norata, è stata affrontata appunto l’emergenza causata dal nuovo respingimento dei rifiuti da parte della discarica di proprietà di Oikos, nel territorio di Motta Sant’Anastasia.

Dal comune fanno sapere che “dopo ampia discussione il prefetto ha chiesto di procedere nuovamente ad una verifica e alla omologazione di tutto il rifiuto presente a Bellolampo alla presenza oltre che dell’Arpa, anche dei legali rappresentanti delle discariche per non avere più situazioni di contenziosi. Nel contempo, il prefetto ha sollecitato alla Regione la realizzazione della settima vasca a Bellolampo e ha chiesto a Rap di effettuare le manutenzioni necessarie all’impianto Tmb per migliorare in uscita la qualità del rifiuto“.

Gli uffici comunali comunicano che “da domattina si faranno controlli direttamente a Bellolampo alla presenza di tutti e, una volta accertata la regolarità, partiranno i carichi per le discariche che a quel punto non potranno respingerli. Se frazioni di rifiuti non risultassero regolari si potrà procedere subito ad ulteriore trattamento prima di farlo partire. Stasera la raccolta sarà svolta in modo regolare“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.