Condividi
Il fatto

Palermo, furti a due turisti a Mondello: fermato 35enne

venerdì 14 Luglio 2023
foto di repertorio

Avrebbe rubato cellulare, soldi e cuffiette a due turisti nel mare di Mondello. Gli agenti di polizia che hanno geolocalizzato lo smartphone hanno fermato un uomo di 35 anni, S.R., appena sceso dall’autobus di linea che porta alla borgata marinara di Palermo.

Il giovane è stato trovato in possesso di un iPhone 14, un paio di AirPods anche soldi e documenti di due turisti che erano andati a fare un bagno a mare. La polizia lo ha denunciato. Alla sala operativa della polizia sono arrivate segnalazione di alcuni furti in spiaggia. Sono scattate le ricerche. Tra le vittime del palermitano una coppia di tedeschi. L’uomo è stato bloccato e denunciato per ricettazione. Cellulare soldi e cuffiette sono stati restituiti ai turisti.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Giornata mondiale del turismo a Palermo: tra ruolo strategico delle infrastrutture e trasversalità CLICCA PER IL VIDEO

Due giornate con uno sguardo al turismo con fiducia, tra nuove politiche di settore, strategie di mercato e la formazione di un capitale umano specializzato in innovazione, intelligenza artificiale e management

BarSicilia

Bar Sicilia, Bandiera: “A Siracusa quest’anno sfioreremo il milione di presenze”

Maria Calabrese e Maurizio Scaglione “in trasferta” a Siracusa intervistano il vicesindaco Edy Bandiera

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.