Condividi
le interviste

Palermo, in duemila contro il caro energia: “Un disastro ma la Sicilia alza la testa” CLICCA PER IL VIDEO

lunedì 7 Novembre 2022

Questo è un momento delicato in cui gli imprenditori hanno bisogno dell’aiuto e della stima dello stato. Oggi saremo convocati presso la regione siciliana per presentare tutti i punti. Il governo deve mettersi in prima linea convocando il consiglio dei ministri perché non è solo un problema siciliano o nazionale. E’ un problema europeo.” ha dichiarato a gran voce Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale dell’ANCI Sicilia dal carro giunto in piazza Verdi a Palermo, dove si è conclusa la manifestazione partita stamattina da Piazza Croci.

Il 24 novembre – aggiunge – quando sarà riunito il consiglio dell’energia vogliamo che arrivino soluzioni che possano darci ossigeno per le nostre imprese. Più di 5milioni di imprese in tutta l’italia oggi stanno chiudendo. Arrivano bollette raddoppiate del 300% e se dovessimo continuanre con questo trand si raggiungeà il 500%. Noi che siamo forze sociali abbiamo l’obbligo di aiutare, contribuire e mette in sicurezza le famiglie i lavoratori che hanno la necessità di essere supportate”.

A sfilare oltre 2mila manifestanti tra cui i rappresentanti di Cna Sicilia, Ance Sicilia, Ascom Sicilia, Casartigiani Sicilia, Cia Sicilia, Cidec Sicilia, Claai Sicilia, Confagricoltura Sicilia, Confartigianato Sicilia, Confcommercio Sicilia, Confcooperative Sicilia, Confesercenti Sicilia, Confindustria Sicilia, Copagri Sicilia, Legacoop Sicilia, Cgil Sicilia, Uil Sicilia, Associazione Italiana Amministratori Condomini, UNAI e le consulte giovanili Movimento Terra è Vita e Trinacria.

A scendere in piazza non solo lavoratori, ma anche molti pensionati e studenti, come Ludovica.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Influenza, Covid e nuovi virus: a Bar Sicilia tutti i consigli dei professori Corrao e Vitale CLICCA PER IL VIDEO

Tra i professori inseriti nella World’s Top 2% Scientist, la graduatoria planetaria delle scienziate e degli scienziati con livello più elevato di produttività elaborata dalla Stanford University, ci sono anche Salvatore Corrao, Professore di Medicina Interna dell’Università di Palermo e Capo Dipartimento di Medicina Clinica dell’Arnas-Civico di Palermo e Francesco Vitale, Professore ordinario di Igiene…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.