Condividi

Palermo: cumuli di rifiuti bruciati in tutta la città, 18 i positivi al covid fra le fila di Rap

venerdì 11 Settembre 2020

E’ di nuovo emergenza rifiuti fra le strade di Palermo.

Roghi di cumuli di spazzatura ci sono stati in via Zumbo, viale Lazio, piazza Tenente Anelli, via Villagrazia, via Capinera, via Fausto Coppi, via Piave, viale Regione Siciliana ad angolo con via del Cigno e via dell’Usignolo. Una lunga notte di lavoro per i vigili del fuoco.

Nella zona di Falsomiele, così come alla Guadagna, cumuli di immondizia che traboccava dai cassonetti sono stati sparsi per protesta lungo la carreggiata. E nella stessa zona non sono mancati gli incendi.

LA SITUAZIONE IN RAP

Negli ultimi giorni si sono infatti registrati rallentamenti nel conferimento dell’immondizia, a causa dei 18 casi di coronavirus tra i dipendenti della Rap. A seguito di ciò, il capoluogo siciliano risulta invaso da sacchetti di umido, accatastati in pile alte anche alcuni metri.

Sul fronte della partecipata, è in corso la revisione di alcuni tamponi da parte dell’ospedale Buccheri La Ferla. Anche l’azienda sanitaria di Palermo ha eseguito circa duecento test sierologici. Si attendono gli esiti di 800 esami compresi i tamponi.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.