Condividi

Palermo, la società mostra i muscoli: arriva l’aumento di capitale

domenica 19 Maggio 2019
Palermo primavera
Foto Fb "U.S. Città di Palermo".

La Sporting Network, società detentrice delle quote societarie dell’U.S. Città di Palermo, ha annunciato l’aumento di capitale di cinque milioni di euro deliberato dall’Assemblea straordinaria dello scorso 10 Aprile. In attesa della sentenza della Corte Federale d’Appello, che è chiamata a decidere se rivedere o meno la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale Federale e che ha condannato al momento i rosanero alla Serie C, la proprietà rosanero cerca di dimostrare la propria solidità finanziaria e la volontà di iniziare un progetto di ripianificazione economica relativamente ai bilanci del Palermo calcio.

All’interno dello stesso comunicato, la società ha inoltre chiarito che “sono in corso d’opera gli adempimenti per la definizione in tempi brevi di tutti i debiti tributari e fiscali della Palermo Football Club S.p.a. e sue partecipate per l’ammontare di circa € 4.400.000,00“. Inoltre la società ha fatto sapere che è stato costituito un fondo per garantire  il sostegno economico necessario agli avvocati rosanero, in vista delle prossime battaglie legali in sede di giustizia sportiva.

La proprietà rosanero risponde presente nel momento forse più difficile della storia recente del Palermo calcio. Nel frattempo, i tifosi continuano i preparativi in vista della trasferta in quel di Roma attesa nella giornata di giovedì. Tutti i gruppi organizzati rosanero si sono dati appuntamento per la giornata di lunedì, con riunioni propedeutiche ad organizzare al meglio la trasferta capitolina.

Nella giornata di sabato, dura contestazione da parte della Curva Nord 12 durante la partita della squadra primavera rosanero allo stadio Pasqualino di Carini. I tifosi rosanero hanno  esposto diversi striscioni polemici nei confronti della Lega Serie B e nei confronti della FIGC. Inoltre sono stati accesi diversi fumogeni che hanno portato la terna arbitrale a sospendere il match per qualche minuto.

Per consultare l’intero comunicato, clicca qui.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.