Condividi
il fatto

Palermo, multato autista Rap per gomme lisce: “Fate scappare ladri ma fermate me”

lunedì 31 Ottobre 2022
rap

È stato multato dalla polizia, per 400 euro, l’autista di un mezzo della Rap (la società partecipata dal Comune che gestisce la raccolta dei rifiuti a Palermo) perché aveva le gomme lisce e mancava una delle due targhe.

Durante i controlli il dipendente ha utilizzato toni e frasi che gli sono costati anche una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. Il mezzo guidato da un lavoratore di 58 anni è stato fermato in via Pagano, nella zona di corso Calatafimi.

Durante le contestazioni l’operatore ecologico avrebbe detto agli agenti “fate scappare ladri e spacciatori e fermate me che sto andando a raccogliere l’immondizia“. La Rap, informata dell’accaduto, ha avviato gli accertamenti . “Il mezzo è uscito in condizioni idonee – dice la Rap – Sono vigenti in azienda ordini di servizio che impongono all’autista di verificare sempre la funzionalità del mezzo prima di uscire dall’autoparco. Evidentemente le condizioni del mezzo in questione erano almeno accettabili”.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.