Condividi

Palermo. Ztl: Federconsumatori chiede al Sindaco la possibilità di rateizzare le multe

lunedì 26 Marzo 2018
ztl

Molti cittadini hanno accumulato decine e decine di multe afferenti la ZTL, in alcuni casi centinaia, per importi complessivi di svariate migliaia di euro. Per alcuni di loro non sussistono, purtroppo, elementi validi per tentare la strada del ricorso davanti al Giudice di Pace e/o al Prefetto.

Pur non volendo entrare nel merito del provvedimento della ZTL, si evidenzia che molte sanzioni sono state determinate da una insufficiente segnaletica ai varchi di accesso“,  puntualizza Lillo Vizzini, presidente di Federconsumatori Palermo,La segnaletica è migliorata solo dopo le nostre reiterate segnalazioni“.

Gli sfortunati cittadini che hanno accumulato decine e decine di multe si trovano, ora, in grave difficoltà per pagarle “A seguito della richiesta di rateizzazione, avanzata dal nostro ufficio legale per conto di un cittadino con 27 multe, ci è stata negata la rateizzazione perchè secondo l’art. 202/bis del CdS la rateizzazione può essere concessa solo se il singolo verbale supera l’importo di 200 euro“, aggiunge Vizzini.

Una simile presa di posizione è assai discutibile. Significa obbligare tanti sfortunati cittadini, con multe per migliaia di euro, a indebitarsi gravemente, se non vogliono veder incrementare vertiginosamente il loro debito.

Abbiamo scritto e sollecitato il sindaco Orlando a venire incontro al dramma di quei cittadini, ponendo velocemente in essere un provvedimento per derogare l’art. 202/bis e permettere ai cittadini di poter pagare rateizzato l’importo complessivo delle multe accumulate“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.