Condividi

PNRR, l’associazione Foro di Giurisprudenza di Palermo: “Il rilancio dell’Italia non passerà dall’Università”

giovedì 10 Febbraio 2022

L’associazione Foro di Giurisprudenza tuona “Anche questa volta le Istituzioni usano gli studenti per la passerella, dirottando altrove gli investimenti”

Giorno 4 febbraio, al Teatro Massimo di Palermo, si è svolto “Italia Domani”, incontro promosso dal Governo Nazionale volto a dialogare sul PNRR e sulle destinazioni e applicazioni dei fondi previsti.

Oltre agli illustri rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, sono stati invitati anche i rappresentanti del mondo accademico e i rappresentanti degli studenti, i quali sono stati invitati per ascoltare che i fondi previsti dal Piano di Ripresa Nazionale saranno destinati per tutto tranne che per l’università.

Come associazione Universitaria ci chiediamo come mai – dichiara Giulia Occhipinti, Consigliere degli Studenti e vice Presidente del foro di Giurisprudenza- siamo stati invitati a partecipare come rappresentanza del mondo Universitario a un incontro per dialogare sul PNRR quando sappiamo benissimo che i fondi previsti non saranno destinati, neanche in minima parte, per investire sull’università e sul Diritto allo Studio?”.

Riteniamo vergognoso che anche dopo questo periodo pandemico in cui il mondo universitario è stato accantonato e il diritto allo studio è stato fortemente e volutamente limitato – continua Occhipinti – si continuino a strumentalizzare gli studenti per le proprie passerelle politiche e si continui a invitarci ad incontri istituzionali solamente per avere pubblico in un ennesimo teatrino dove le istituzioni utilizzano gli studenti per i proprio benefici ,senza la volontà di instaurare realmente un dialogo dove vengano presi in considerazione i diritti e gli interessi di noi studenti.

Riteniamo che si stia perdendo un occasione d’oro per rendere i nostri atenei eccellenze per il territorio e motivo di attrazione internazionale, e ancora una volta non si comprende che non si può investire sul mondo del lavoro senza investire sull’Università e sull’istruzione, e che il rilancio del paese non può che passare sulla sua reale forza motrice: i giovani“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.