Condividi

Poison, un video musicale
per la sensibilità ecologica

martedì 29 Novembre 2016

Musica, natura, immagine. Partendo dalla poesia del poet maudit (maledetto) Charles Baudelaire. Questo è Poison, un video musicale prodotto e creato Ciccio Barbara che si avvale della voce di Elise Gargalikis e che coinvolge parecchie eccellenze artistiche palermitane che qui raccontano un’isola felice, luogo di rinascita in cui l’uomo può allontanare tutto ciò che è negativo: il veleno, la droga, che porta ad un assorbimento dell’individuo preso dai piaceri successivi come l’abbandono del corpo, il fascino, il potere dell’immaginazione, l’illusione dell’onnipotenza.  Ma anche sguardo femminile, in poesia; da fascino di femme fatale che si circonda adesso da paesaggi mozzafiato in una danza tra l’erotico ed il dionisiaco che la vede in compartecipazione con la natura, nel video il ballo di Silvia Giuffrè e Giuseppe Milazzo. Un’idea quasi giusnaturalista in cui la “salvezza” dell’individuo si ottiene nel rispetto e nell’accettazione delle leggi naturali.

I piaceri artificiali che addormentano i sensi non sono altro che un inganno e che la natura e l’ambiente sono l’isola in cui sviluppare ed estendere il proprio benessere interiore. Di conseguenza si diffonderà indirettamente, attraverso il messaggio che emerge dal video, una sensibilità ecologica. Uno sguardo femminile che apre gli orizzonti, che libera l’individuo e lo dirige, dopo tortuosi travagli emotivi, in un “lago” dove potersi specchiare nell’armonia della natura.

Parecchi i musicisti siciliani che sono intervenuti al progetto, come Roberto Gervasi (percussioni), l’eclettico batterista Giuseppe Nuccio, Bernardo Viviano alla chitarra, Samuele Davì alla tromba e Chicco Allotta al piano, celebre anche nei più rinomati pub londinesi. I video sono stati girati all’interno del Castello di Punta Troia che si trova nell’incantevole Marettimo, paradiso delle Isole Egadi. Missaggio effettuato da Gianni Bini a Viareggio. Coreografia e direzione a cura di Patrizia Lo Sciuto, produzione di Paki Palmieri e fotografie di Giovanna Vacirca e Francesco Bellina.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, arriva il villaggio contadino e “sparisce” il Politeama: è questa la Capitale della Cultura? CLICCA PER IL VIDEO

Ma spieghiamo meglio. Provate a scendere da via Paternostro, angolo via Garzilli: davanti a voi vedrete un muro talmente alto di materiale accatastato, da non riuscire a distinguere più il Politeama

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.