Condividi

Ponte sullo Stretto, Bucalo: “Contrasti in Aula, Governo spaccato”

giovedì 1 Luglio 2021
ponte-sullo-stretto

Un ponte che, a un ipotetico questionario sulla sua necessaria realizzazione, avrebbe barrate tutte le caselle del ‘sì’,  in Italia spacca la maggioranza al voto di un ordine del giorno e rivela, a largo raggio, che governo sia quello che dovrebbe fare uscire l’Italia dalla grave crisi che vive. Mentre l’unico partito di opposizione, Fratelli d’Italia, va avanti con coerenza e soprattutto puntando unicamente agli interessi della nazione“.

Lo dice Ella Bucalo, deputato di Fratelli d’Italia, a seguito dell’approvazione alla Camera dell’Odg presentato dal suo partito, a prima firma Rotelli.

Un documento approvato dopo estenuanti contrasti in Aula – prosegue Bucalo – riformulato positivamente e che ha impegnato il Governo a individuare le risorse per la costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina e finalmente portare l’alta velocità in Sicilia.

fratelli d'italia
Ella Bucalo

Il deputato di FdI ha poi aggiunto: “Noi di Fratelli d’Italia siamo da sempre convinti che la realizzazione del ponte di Messina sia un’opera infrastrutturale che azzererebbe il gap economico, turistico, dei trasporti, non solo tra le due regioni ma per tutta l’Italia. E in questo troviamo il supporto del commissario europeo ai trasporti Valean, che ha confermato l’assurdità della mancanza di quest’opera nell’elenco dei collegamenti da realizzare, visto che la stessa  rientra nella rete trans europea dei trasporti Ten-T da completare entro il 2030.

Fratelli d’Italia – ha concluso Bucalo – pur accettando la riformulazione ha chiesto il voto, cioè la vera prova del nove, quella che ha mostrato questa maggioranza variegata, divisa su tutto: vota contrario LEU, parte dei 5 stelle con astensione di Italia Viva, un caos. E sono usciti allo scoperto“.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, parla il Prefetto Cucinotta: “Tuteleremo fondi Pnrr da infiltrazioni mafiose. E’ un problema nostro” CLICCA PER IL VIDEO

Il Prefetto di Palermo Maria Teresa Cucinotta intervistata a margine dell’iniziativa “Giornata della Trasparenza”, organizzata dall’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale, ha fatto il punto sugli strumenti a disposizione della Giustizia per evitare il rischio di infiltrazioni mafiose sui fondi Pnrr e sulle grandi opere pubbliche

BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.