Condividi

Salvatore Borsellino: “Agnese minacciata da uomini delle istituzioni” | VIDEO

domenica 19 Luglio 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il fratello di Paolo Borsellino, Salvatore, ha raccontato ai microfoni di “Bar Sicilia” la trasmissione domenicale de ilSicilia.it, un dettaglio inedito riguardante la cognata Agnese Piraino Leto, vedova del giudice ucciso il 19 luglio 1992.

«Paolo ha detto a sua moglie Agnese che Subranni era punciuto, cioè affiliato alla mafia. Poi Subranni disse che Agnese farneticava… Purtroppo Agnese rivelò quelle cose solo negli ultimi anni della sua vita, perché prima era stata minacciata, dopo la morte di Paolo. Lei ha aspettato di dire certe cose solo alla fine della sua vita». 

E durante un incontro online promosso da Wikimafia, Salvatore Borsellino lo ha ribadito: “Mia cognata, lucidissima, ha cominciato a dire negli ultimi anni della sua vita cose che non aveva mai raccontato. Perché? Era stata minacciata come sono le minacce mafiose da persone delle istituzioni che le dicevano ‘stai attenta perché hai dei figli’. Mia cognata ha aspettato che i suoi figli fossero grandi per dire delle cose che ha dovuto tenersi dentro fino alla fine della sua vita. Perché quando pensi che nello Stato ci siano pezzi della mafia, i pezzi deviati dello Stato sono molto peggio della mafia. I pentiti di mafia hanno più paura della vendetta dei servizi deviati di quanto possono averla di altri mafiosi”.

 

 

LEGGI ANCHE:

A ‘Bar Sicilia’ Salvatore Borsellino: “Nell’agenda rossa i colloqui di Paolo coi pentiti” | VIDEO

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.