Condividi

Sanità: dalla Regione 223 milioni per ristrutturazioni e attrezzature

giovedì 2 Novembre 2017
salute

Dall’ammodernamento e la ristrutturazione di padiglioni delle strutture sanitarie alla riqualificazione strutturale ed impiantistica fino alla realizzazione di poliambulatori e l’acquisto di nuove attrezzature. L’assessore alla Sanità della Regione Siciliana Baldo Gucciardi ha firmato dieci giorni fa il decreto che approva il Piano programmatico “Addendum” in materia di ristrutturazione edilizia e ammodernamento del patrimonio sanitario pubblico.

In tutto sono stati individuati 59 interventi in tutte le aziende sanitarie provinciali e ospedali della Sicilia per un totale di 223 milioni e 874 mila euro. Gli oneri a carico dello Stato sono pari al 95% (211 milioni e 788 mila euro), mentre il 5% è a carico della Regione Siciliana (11 milioni e 146 mila euro).

“La firma del decreto – afferma Gucciardi – arriva sulla scorta delle indicazioni fornite dal ministero della Salute anche in conformità all’avvento delle disposizioni in materia di Rete ospedaliera, approvata lo scorso 4 aprile dopo la verifica dei ministeri di Economia e Finanza e Salute. Si tratta di un provvedimento fondamentale perché questi 223 milioni saranno utilizzati per realizzare un’ulteriore opera di ammodernamento nelle strutture sanitarie siciliane, che di conseguenza servirà anche a migliorare il servizio da prestare ai cittadini dell’Isola”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.