Condividi

Sanità: giovani medici scendono in piazza: “Basta imbuti formativi”

venerdì 29 Maggio 2020

I giovani medici scendono in piazza anche in Sicilia contro “l’imbuto formativo” che contraddistingue la sanità in Italia.

I MOTIVI DELLA PROTESTA

Gruppi di manifestanti sono scesi in piazza sia a Palermo che a Catania, sotto lo slogan “Uniti per il servizio sanitario nazionale“.

I camici bianchi denunciano “le gravi carenze della formazione specialistica“. Inoltre, sottolineano “il problema dell’imbuto formativo che tiene fuori dagli ospedali e dagli ambulatori della medicina generale migliaia di medici“.

Come ricorda uno dei presenti alla manifestazione in centro a Palermo, “molti medici appena laureati non riescono ad affrontare un adeguata formazione post-laurea per mancanza di borse di specializzazione“.

La protesta era iniziata a dicembre 2019 in fase di Legge di Bilancio, con la richiesta di stanziamento di fondi per finanziare i contratti di specializzazione. Poi l’emergenza covid-19 aveva fatto passare la vicenda in secondo piano.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, assessore Cannella: “La luce e Santa Rosalia protagoniste del Natale 2022” CLICCA PER IL VIDEO

In un’intervista per ilSicilia.it l’assessore alle Politiche culturali del Comune di Palermo, Giampiero Cannella, svela qualche anticipazione sul Natale 2022. E sulla Gam…

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.