Condividi
trattative politiche in corso

Schifani e il dossier giunta: Miccichè e deleghe i temi più caldi

mercoledì 26 Ottobre 2022

Su un un punto i maggiorenti del centrodestra sono tutti d’accordo: il governatore Renato Schifani accelererà sul “dossier giunta” dopo la nomina dei sottosegretari nel governo Meloni. Dunque ancora qualche giorno, poi il presidente della Regione romperà gli indugi per raggiungere quell’equilibrio necessario per potere partire subito.

Il tempo stringe e le emergenze sono tante, Schifani ha convocato la prima seduta dell’Ars il 10 novembre. Interpellando diversi dirigenti della coalizione – da FdI a Fi dalla Lega al Mpa – le posizioni, espresse all’Ansa, al momento appaiono cristallizzate. I ragionamenti sono sempre gli stessi: FdI aspira ad avere 4 assessorati e il presidente dell’Ars, 4 le deleghe su cui punta anche Forza Italia mentre continua ad aleggiare lo stesso interrogativo: Gianfranco Miccichè rimarrà a Palermo oppure opterà per il Senato? E se rimarrà a Palermo – cosa che in realtà Miccichè ha già detto in maniera incontrovertibile – tenterà di riproporsi alla presidenza dell’Ars?.

Ognuno nelle proprie segreterie e nei conciliaboli di partito fa i propri conti. In FdI si parla di Infrastrutture, Sanità, Turismo e Agricoltura, ma anche in Fi l’appeal maggiore è verso la Sanità e l’Agricoltura ma anche per Beni culturali e Turismo; l’Economia piace al Mpa così come le Attività produttive, delega questa che non dispiacerebbe alla Dc Nuova. Nella Lega si vociferano il Lavoro e i Beni culturali ma pure l’Istruzione. E Rifiuti ed energia? Ne parlano in pochissimi, è la delega più complicata. E sui nomi? Se la decisione di Schifani rimarrà quella di cooptare in giunta solo gli eletti la “rosa” di ogni partito è pressoché pronta.

Se il governatore aprirà ad alcuni “politici-tecnici”, allora, la partita appare indecifrabile. Anche perché nella “rosa tecnica” balla un nome di peso sul quale sarebbero stati presi degli impegni pre-elettorali.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Ragusa, pista di atletica da 1,5 miliardi di lire nel degrado: mai utilizzata CLICCA PER IL VIDEO

L’ennesima cattedrale nel deserto. Ce l’avete segnalata voi, attraverso il numero WhatsApp 378.083 5993. È la pista di atletica di contrada da Montecalvo, a Vittoria, in provincia di Ragusa.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.