Condividi

Scontro sui migranti: Conte pronto a firmare ricorso al Tar contro l’ordinanza di Musumeci

mercoledì 26 Agosto 2020
Musumeci e Conte

Il Governo nazionale si appresterebbe a presentare ricorso al Tar contro l’ordinanza sulla chiusura degli hotspot, disposta dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci. Come preannunciato dal Viminale nei giorni scorsi, il governatore siciliano avrebbe sforato le sue competenze in tema di immigrazione, che invece spetterebbero al ministro dell’Interno.

Dal canto suo Musumeci ha spiegato che la sua ordinanza non riguarda l’immigrazione ma l’emergenza sanitaria, viste le condizioni in cui vengono ammassati i migranti nei centri di accoglienza siciliani, ben oltre il limite numerico consentito. E gli aspetti sanitari sono in capo alle Regioni. Da qui lo scontro istituzionale con Roma, che oggi potrebbe raggiungere il suo apice.

Secondo indiscrezioni, infatti, pare che a firmare l’impugnativa sarà direttamente il premier Giuseppe Conte, anche se ancora manca l’ufficialità.

Intanto, intervenendo a Omnibus su La7, Musumeci ha commentato la possibile impugnativa da parte del governo centrale della sua ordinanza sullo sgombero degli hotspot e dei centri migranti nell’Isola: “Perché non lo hanno fatto entro le 48 ore, come era giusto fare? Perché si è perso perso così tanto tempo?”. E sul possibile scontro istituzionale tra Palermo e Roma davanti alla magistratura, Musumeci ha poi aggiunto: “Anche noi abbiamo sentito il parere di diversi costituzionalisti. Loro faranno sentire loro trombe, noi faremo suonare le nostre campane”.

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.